Come eliminare gli stili inutili da un documento Word

Più di una volta, durante l’affiancamento di un autore, mi sono ritrovata a combattere (e la parola non è un eufemismo) con le bozze Word trasformate in un pasticcio digitale.

Intanto vi do un paio di regole, rivolte soprattutto agli Autori:

A) Non inviate mai e poi mai a un editor le vostre bozze già formattate e appesantite dalle immagini; l’editor deve lavorare sul contenuto testuale e le immagini rendono il file un mattone inutilizzabile, così come la formattazione a casaccio rischia di mandare in tilt sia il PC che l’editor in questione.

B) Ripulite il file di tutti gli stili inutili che avete infilato dentro, magari senza rendervene conto. Quello non è un lavoro incluso nella parcella e l’editor non ha nessun obbligo in tal senso.

Il tutorial

Scrivo questo post perché ultimamente mi è capitato di lavorare sulle bozze di un romanzo il cui file Word presentava la bellezza di 5.000 stili diversi al suo interno. Il mio PC, che non è certamente una scheggia, quando ho aperto il file mi ha insultata in ogni modo possibile, impedendomi di andare avanti con l’editing se non avessi cancellato tutti gli stili spazzatura dal file.

Ebbene, voi sapete come si fa? Io non lo sapevo e ho cominciato a cercare un aiutino su Internet, ma neanche il mitico Aranzulla aveva previsto un caso simile che, evidentemente, riguarda soprattutto chi lavora nel mio settore. Ossia: una minuscola fetta d’italiani pazzi che, invece d’impiegarsi alle Poste o da qualche altra parte, ha deciso di suicidarsi sui libri degli altri.

Qualcuno proponeva di nasconderli, ma questa opzione non alleggerisce in alcun modo il file. L’unico sistema è cancellarli.

E allora, se anche tu editor sei alle prese con questo problema, io la soluzione l’ho trovata. È un sistema abbastanza artigianale, ma permette di liberarsi degli stili inutili nel giro di qualche minuto.

1) Cliccate sulla freccia che compare a sinistra del box Stili.

1

 

2) A sinistra si aprirà la finestra per il controllo degli stili.

2

 

3) Cliccate sull’ultimo dei tre quadratini accanto a Opzioni, dove c’è il simbolo della penna e la scritta Alt “Gestisci stili”, e aprite la nuova finestra.

3

 

4) Nel box Gestisci stili cliccate sulla casella “Importa/esporta” in basso a sinistra.

4

 

5) Nel box Importa/esporta troverete a sinistra tutto l’elenco di stili inseriti nel vostro documento. Selezionate quelli che non vi servono e cliccate sul tasto “Elimina” al centro del box.

5.jpg

 

Mi raccomando: selezionate ed eliminate solo gli stili che non vi servono. Io avevo una serie infinita di ww8 e di listabel assolutamente inutili, probabilmente dovuti a un dissennato copia e incolla da Internet e vari da parte dell’Autore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...