Inviami le tue bozze

preventivo

Come puoi immaginare, ogni manoscritto è una storia a sé (nel senso letterale del termine). Per farti un preventivo, devo prima dare un’occhiata al tuo lavoro. Solo così potrò valutare – con onestà e correttezza – gli interventi da effettuare per trasformare il tuo manoscritto (la tua farfalla ancora crisalide) in un libro capace di spiccare il volo.

Puoi inviarmi una breve sinossi dell’opera letteraria che intendi pubblicare (non più di una cartella, mezza è meglio) e una decina di cartelle di bozze (ogni cartella corrisponde a circa 2.000 battute). Se la tua opera è già suddivisa in capitoli, inviami il primo capitolo e uno degli ultimi.

Valuterò caso per caso (e anche se è il caso). In base agli interventi di cui il tuo testo ha bisogno, ti farò un preventivo. Valutazione di poche cartelle e preventivo non si pagano, naturalmente.
Insieme al preventivo t’invierò il mio tariffario.

Chiedimi un preventivo