Portfolio

Come sanno tutti coloro che mi seguono da qualche tempo, all’età di vent’anni ho iniziato a scrivere per il cinema e per il teatro. In ambito editoriale mi sono formata in un’agenzia di servizi che opera per conto della Newton Compton, dove sono rimasta per quattro anni revisionando, correggendo e editando più di 100 libri di genere vario, sia di autori italiani che stranieri: soprattutto gialli, romanzi storici, saggi storici e narrativa.

Tra le mie “grinfie” sono finiti Marcello Simoni, Harry Sidebottom, Douglas Jackson, Graham Hancock, Karen Swan e molti altri, oltre ai poveri Doyle e Defoe che spero mi salutino dall’alto dei Cieli senza inviarmi anatemi. A mia volta, io ero tra le “grinfie”, sapienti e spietate, di una bravissima caporedattrice che mi ha insegnato tanto e a cui devo molto, soprattutto il rigore e la precisione nelle consegne. Nonostante i tempi della redazione fossero a dir poco frenetici e per anni io non abbia conosciuto né Natale né Ferragosto, benedico quelle feste non godute perché è solo praticandolo con passione e sudore che questo mestiere s’impara.

Sono ormai molti anni che collaboro attivamente con diverse case editrici nazionali e internazionali e con alcune agenzie europee nel ruolo di editor e ghostwriter. Per loro, oltre a occuparmi di romanzi, lavoro su libri di saggistica varia orientata al self-help e alla crescita personale e scrivo testi dal contenuto emozionale per il web.

Infine, da più di dieci anni seguo gli autori privatamente, sia in affiancamento sia come personal writer [un compagno di scrittura e un supporto di qualità nella stesura dei tuoi testi, nella ricerca bibliografica e un allenatore della tua creatività] sia come ghostwriter, avendo alle mie spalle vent’anni di scrittura creativa, esperienza che ho trasmesso agli allievi dei miei corsi, alcuni dei quali, i più dotati, hanno ricevuto premi, hanno pubblicato libri e stanno proseguendo sulla strada che abbiamo iniziato a percorrere insieme.

Collaborazioni recenti